Non rimandare mai…

Non rimandare mai…

“Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi”…..spesso molto spesso lo avete sentito dire e altrettante volte ve lo siete detto.

Come mai questo proverbio lo si interpreta solo per il dovere e mai per il piacere? Mai che lo si riesca ad interpretare per ciò che potrebbe far bene solo al morale o all’esser sereni.

Quante volte ve lo siete detto per impegni di lavoro, famiglia, casa? Se ci si sofferma a pensare sembra che nella maggior parte degli insegnamenti, le regole che ci sono rimaste più nella mente sono legate ad obblighi e doveri, purtroppo questo rende la quotidianità e la vita stessa dura, pesante e faticosa. Per fortuna non è così.

La vita è fatica solo se non si vede nulla di positivo o si percepiscono solo obblighi. Provate a pensare ai vostri nonni o bis nonni, la guerra, le difficoltà di una società in ripresa, come il momento che si sta vivendo ora in Italia. La cosa che si ritrova dei racconti è la felicità della famiglia ed il piacere di ritrovarsi tutti insieme davanti al carosello. Si evince così il senso della loro fatica e in egual modo l’importanza che davano al bello della loro vita e che ripagava loro le diverse difficoltà.

Col trascorrere degli anni, si è persa quest’essenza e ciò che è rimasto è solo il dovere e la fatica di qualsiasi cosa. Vi invito quindi a riflettere fermarvi su ciò che vi piacerebbe vivere, condividere e fare. Scoprirete con stupore che non è tutta salita e fatica ma ci sono delle discese nella vostra vita che avete dimenticato di considerate.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.